mercoledì 13 ottobre 2010

Senza parole

E' un pò come certe vignette che si trovano sulla Settimana Enigmistica. Ma non di quelle in cui c'è il disegnino e poi la battuta sotto, no. Mi riferisco a quelle in cui c'è la vignetta che è già esaustiva da sola. E che in fondo, al posto della battuta, c'hanno la scritta "senza parole". Ecco, proprio a quelle vignette stavo pensando mentre davo il titolo a questo post.

5 commenti:

  1. hai avuto problemi con le scuole dell'obbligo?

    RispondiElimina
  2. Un caro saluto e buona domenica, Fabio

    RispondiElimina
  3. E infatti le parole non servono! Ciao Danilo

    RispondiElimina
  4. Passa dal mio blog che ci trovi una scemata ;)

    RispondiElimina